Un aiuto concreto per le donne disabili che subiscono o hanno subìto violenza - Doppia Difesa

PROGETTO

Un aiuto concreto per le donne disabili che subiscono o hanno subìto violenza

Sei affetta da disabilità e subisci o hai subìto violenza?
Vorresti chiedere aiuto, ma non sai come dirlo né a chi rivolgerti?
Non avere paura, non sei sola.

Rivolgiti a ENTUSIASMABILI APS attraverso il sito www.entusiasmabili.it, che opera per creare un contesto di inclusione e per aiutare le donne con disabilità: potrai ricevere sostegni adeguati al tuo caso e tutte le informazioni per metterti in contatto con Fondazione Doppia Difesa Onlus (www.doppiadifesa.it), che dal 2007 è al fianco delle vittime di violenza.
Grazie alla collaborazione sancita in un protocollo d’intesa, ENTUSIASMABILI APS e Doppia Difesa possono offrirti gratuitamente aiuti di tipo psicologico e legale.

Quando si parla della violenza di genere, troppo spesso si trascura un aspetto particolarmente doloroso: la violenza nei confronti delle donne con disabilità. Come dimostrano i recenti dati ministeriali – riferiti agli anni 2021 e 2022 – pubblicati nel Report dell’8 marzo 2023, le donne con disabilità sono vittime delle stesse forme di violenza che colpiscono le altre: subiscono reati come maltrattamenti, stalking, violenze sessuali, commessi da tutori, amici, conoscenti, ma anche da partner e familiari, in casa e fuori. E numerosi sono anche i casi di violenza assistita ai danni di minori disabili.

Queste donne sono però più fragili delle altre, e proprio per questo subiscono una discriminazione multipla. Vulnerabili, isolate, spesso con una ridotta capacità di difendersi, fuggire, chiedere aiuto, sono più esposte alla violenza, per periodi prolungati nel tempo. Per la maggior parte, inoltre, non hanno consapevolezza dei loro diritti, e dunque sono prive delle informazioni necessarie per rivendicarli.
La mancanza – reale o percepita – di alternative e il timore di non trovare sostegno, o di perdere quello che hanno e che per loro è comunque vitale, le pongono in una condizione di dipendenza e sottomissione, aumentando il rischio che la violenza rimanga celata.
A tutto questo si aggiunge, talvolta, l’incapacità – da parte di chi riceve la richiesta di aiuto – di riconoscere questa particolare forma di violenza.

Proprio per questo, ENTUSIASMABILI APS e Fondazione Doppia Difesa Onlus collaborano per sostenere le donne disabili vittime di violenza: renderle consapevoli degli abusi e informarle sui diritti e le tutele legali di cui possono usufruire sono i primi passi necessari per aiutarle a intraprendere, su base volontaria, percorsi di uscita dalla violenza. Tra i servizi gratuitamente offerti da ENTUSIASMABILI APS e Fondazione Doppia Difesa Onlus, il principale è l’aiuto psicologico e legale, che prestano ciascuna nel proprio ambito di competenza e in coerenza con le proprie finalità e i propri limiti statutari.

Periodo di riferimento maggio 2023 – maggio 2024.

CONDIVIDI:

Segui
Doppia Difesa

Privacy Preference Center

Analytics

Google Analitics

Google Analitics

Other