Nelle scorse date del 6 e del 13 dicembre si sono tenuti i due incontri legati al Progetto Sicurezza, nuove tappe del percorso Insieme per dire basta alla violenza. Nell’ambito del progetto, promosso da Samsung Electronics Italia SpA in collaborazione con Sicuritalia, è stata sviluppata l’applicazione Protezione 24 Persona, finalizzata alla protezione della vita dei cittadini – in particolare delle donne, potenziali vittime di violenza.

Doppia Difesa ha ricevuto in donazione alcuni smartphone a marchio Samsung con relative licenze gratuite per l’app di protezione e, nel corso dei due incontri presso la sede di via del Leone, li ha donati a propria volta alle vittime di violenza che nel periodo ottobre-dicembre 2018 hanno beneficiato/beneficiano dell’assistenza legale e/o psicologica degli avvocati e psicologi della Fondazione.

L’applicazione consente allo smartphone di trasformarsi in un dispositivo per chiedere soccorso: in questo modo, le nostre assistite disporranno di uno strumento elettronico che le aiuterà a sentirsi più sicure. Un’iniziativa intelligente e utile, accolta con gratitudine dalle destinatarie.

 

 

 

 

CONDIVIDI: