Borgomanero (Novara), 25 novembre 2018

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne abbiamo partecipato – su invito dell’assessore alle Pari Opportunità del comune di Borgomanero, dottoressa Annalisa Beccaria – all’evento L’amore non è mai una scusa, che si è tenuto nella splendida cornice di Villa Marazza, Casa della Cultura e sede della biblioteca comunale.
Alla presenza della cittadinanza riunita e del sindaco Bossi è stata scoperta un’installazione destinata alla commemorazione permanente della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, realizzata dall’artista Mario Antonetti. Raffigura un grande libro aperto in cima al quale è seduta una giovane donna; sulla copertina, una frase emblematica: L’amore non è mai una scusa.

A seguire, un momento di confronto e sensibilizzazione sul tema, moderato dalla dottoressa Elena Mora, nel corso del quale è stato proiettato il cortometraggio Uccisa in attesa di giudizio e sono stati letti alcuni passi dal libro Con la scusa dell’amore, di Giulia Bongiorno e Michelle Hunziker (Longanesi, 2013). L’avvocato Marina Rotoli, in rappresentanza di Doppia Difesa, ha illustrato le attività istituzionali della Fondazione e ricordato le regole del “Piccolo codice per prevenire la violenza” (p. 134 del libro). Sono poi intervenuti i rappresentanti di altri enti e associazioni del territorio.
Grazie infinite alla città di Borgomanero per aver condiviso con noi, e con tanto calore, la celebrazione di un’importantissima giornata.

CONDIVIDI: